lunedì 19 dicembre 2016

BUON NATALE..........il "male minore"


Queste sono immagini da Aleppo (Siria)....questo è quello che l'occidente e i potenti che governano le sorti del mondo considerano il "male minore".....

giovedì 13 ottobre 2016

happiness

“When I was 5 years old, my mother always told me that happiness was the key to life. When I went to school, they asked me what I wanted to be when I grew up. I wrote down ‘happy’. They told me I didn’t understand the assignment, and I told them they didn’t understand life.”

sabato 18 aprile 2015

Allestita la chiesetta presso la sala consiliare

Visto l'imminente inizio dei lavori di ristrutturazione della chiesa Santa Maria Maggiore, le funzioni religiose saranno celebrate presso la chiesetta allestita nella sala consiliare del municipio di Feroleto Antico. I lavori di ristrutturazione che prevedono il rifacimento della pavimentazione e dell'impianto elettrico oltre a numerosi interventi atti a  risanare i danni provocati dalle infiltrazioni di acqua e dell'umidità , dovrebbero prendere il via entro la fine del mese di aprile. 

mercoledì 21 gennaio 2015

Mostra per ricordare Francesco Mancuso

Lamezia Terme - L’Istituto Comprensivo “Don Milani” ha voluto ricordare con una mostra , presso la scuola secondaria di primo grado “San Teodoro”,  il professore Francesco Mancuso. L’esposizione, di pittura e di fotografia, è stata inaugurata martedì 20 gennaio e, rimarrà aperta al pubblico fino al 20 febbraio, dalle ore 8.30 alle ore 13.30. Come sottolineato dal dirigente scolastico dello stesso istituto, Maria Antonietta Crea, la mostra, allestita da docenti, alunni e personale ATA,  vuole essere un riconoscimento, al valido contributo dato dal professore Mancuso, per la crescita della stessa scuola. « I lavori esposti, realizzati dai suoi alunni, testimoniano non solamente l’attività dei laboratori svolti, ma anche, e soprattutto, il suo impegno, la sua passione e la sua abnegazione per tutto ciò che è arte. Franco Mancuso – ha rimarcato il dirigente Crea – non è andato via, perché il suo ricordo è vivo nei suoi dipinti e nelle sue opere». All’inaugurazione erano presenti numerosi familiari, colleghi, studenti, amici e quanti in questa città hanno avuto modo di conoscerlo ed apprezzarlo. Nel corso dell’inaugurazione gli alunni dell’istituto, dopo la proiezione di un video-ricordo hanno voluto commemorare il loro professore recitando poesie di Jaques Prevert, e proponendo brani musicali di Roberto Vecchioni. Tra i presenti anche l’artista lametino Maurizio Carnevali che, avendo condiviso parte della sua vita con il prof. Mancuso, è voluto intervenire alla cerimonia d’inaugurazione. « Con Franco Mancuso –   ha dichiarato l’artista - abbiamo condiviso fin dal 1976, anno in cui ci siamo conosciuti, la passione per la pittura. L’amore di dipingere per l’arte e per gli altri.  Lui ha scelto di insegnare perché in ciò ha trovato la massima opportunità di rapportarsi e condividere con gli altri l’arte. Ha trovato respiro proprio nell’arte condivisa con i ragazzi. I lavori dei suoi alunni sono la testimonianza indelebile di questa sua pulsione nel trasmettere l’arte agli altri. La sua pittura – ha affermato il maestro Carnevali - è al contempo geografia della sua anima e memoria di Feroleto, suo paese natio». Al termine della cerimonia, i familiari presenti hanno ringraziato tutti i presenti per la straordinaria e inaspettata testimonianza di affetto.

Fonte il quotidiano della Calabria

giovedì 15 gennaio 2015

Feroleto: La befana per anziani e bambini

Feroleto Antico - Bilancio più che positivo per il programma di eventi natalizi a Feroleto Antico. Partecipazione, coinvolgimento, riflessione e divertimento hanno, infatti, caratterizzato le manifestazioni realizzate e condivise dalla proloco Feroletum con l’Amministrazione Comunale di Feroleto e la parrocchia di S.M.Maggiore. L’Arrivo della Befana  e il concerto in onore di San Silvestro, santo patrono di Feroleto Antico, già in programma il precedente weekend , sono stati posticipati di una settimana per la prematura scomparsa  del compianto prof. Francesco Mancuso, insegnante di storia dell’arte e,  soprattutto,  stimato  artista del luogo che, con le sue tele ha saputo dare lustro al suo paese natio. E così nel primo pomeriggio di domenica 11 gennaio, la Befana carica di doni e allegria, dopo aver fatto visita agli ospiti della casa di riposo Sant’Agostino, raggiungeva palazzo Cosentini, dove ad attenderla c’era un nutrito gruppo di bambini in festa. Come sottolineato dai rappresentanti della proloco « E’ stata un’Epifania speciale, all’insegna della solidarietà, del divertimento e dell’allegria. Il sorriso impresso sui volti di anziani e bambini vale più di mille parole».
Quindi a chiudere la serie di eventi natalizi proposti, la magistrale esibizione del  Veipo Flute Choir and Vocal Ensemble, diretto dal Maestro Verio Sirignano. Prima nel suo genere in Calabria questa orchestra nata nel 2007, è frutto della passione del maestro per la musica d’insieme.
«Tutto questo – ha spiegato il maestro Sirignano – è stato possibile grazie alla collaborazione e all’entusiasmo di giovani flautisti. L’orchestra è composta prevalentemente da allievi ed ex allievi dello stesso conservatorio di Vibo Valentia, ai quali si sono aggiunti docenti di flauto nelle scuole medie ad indirizzo musicale e studenti di istituti musicali della regione Calabria. Con l’esibizione – ha concluso - l’ensemble si propone di divulgare il vasto e poco conosciuto repertorio per orchestra di flauti e di stimolare la diffusione della musica classica oltre che nelle normali sedi concertistiche, nei più diversi ambienti sociali e culturali». Quanti hanno preso parte al concerto hanno potuto allietare il proprio udito apprezzando brani di J.S.Bach, G.F. Hande, G. Torelli, F. Manfredini, P. Yon e L. Dengler.

Fonte il Quotidiano della Calabria del 15/01/2014

Feroleto Antico: Via Crucis

Fermiamo la strage dei sionisti a Gaza!!!

Happy Xmas(War is over)

E così è arrivato il Natale,e tu cosa hai fatto?Un altro anno se n’è andato e uno nuovo è appena iniziato.
E così è Natale,auguro a tutti di essere felici alle persone vicine e a quelle care ai vecchi ed ai giovani.
Buon Natale e felice anno nuovo.Speriamo sia un buon anno senza timori né paure.
E così è Natale,per i deboli ed i forti, per i ricchi ed i poveri, il mondo è così sbagliato.
E così è Natale, per i neri ed i bianchi, per i gialli ed i rossi,smettiamola di combattere.
Buon Natalee felice anno nuovo.Speriamo sia un buon annosenza timori né paure.
E così è Natale,con tutto quello che è successo.Un altro anno se n’è andatoe uno nuovo è appena iniziato.
E così è Natale,auguro a tutti di essere felicialle persone vicine e a quelle careai vecchi ed ai giovani.
Buon Natalee felice anno nuovo.Speriamo sia un buon anno senza timori né paure.
La guerra è finita Se tu lo vuoi La guerra è finita La guerra è finita, adesso.

John Lennon

Auguri

stand by me..

No matter who you are............No matter where you go in your life.............you don't need somebody to stand by you....No matter how much money you gotAll the friends you gotyou don't need somebody to stand by you...........................

A lavori ultimati, secondo voi è migliorata o peggiorata la viabilità sul ponte Badia?

Siamo liberi di esprimere le nostre opinioni, senza essere molestati o criticati alle spalle per ciò che esprimiamo?

Foto del giorno

Foto del giorno
Hoops....!!!!!! Mi sa tanto che qualcuno non ha fatto bene i calcoli......e di sicuro non mi riferisco al povero sventurato che era alla guida del Tir!!!!